lunedì 30 aprile 2012

La mia vita

domenica 29 aprile 2012

Anniversario

Alcune bambine sognano l'abito bianco ed il principe azzurro; il 29 aprile di dodici anni fa percorrevo la navata di una piccola pieve romanica con il mio bellissimo abito rosa insieme al mio principe azzurro, proprio come nelle favole.
12 anni insieme, fatti di sogni, progetti, delusioni, momenti belli e momenti difficili... e due spendidi figli.
Auguri principe, ti amo! Mi

venerdì 27 aprile 2012

Grazie Etiopia

Tra qualche ora saluteremo la nostra terza casa, il Paese che ci ha donato il nostro meraviglioso, piccolo, dolcissimo Yosi.
Solo Grazie a Chi lo ha messo al mondo, a Chi lo ha cresciuto con amore e a Chi ci ha permesso di abbracciarlo!




giovedì 26 aprile 2012

La nostra Africa


Nei sorrisi  e negli occhi dei nostri figli e di questi bimbi l' Africa che serberemo per sempre nei nostri cuori












mercoledì 25 aprile 2012

Ale Linh il giardiniere

L'hotel é circondato da un ampio e bellissimo parco e così ogni mattina, quando il tempo lo permette, facciamo un giretto e respiriamo un pò di aria buona

Ale che fai?


raccolgo i fiori per la mamma


vuoi sentire il profumo?

I fratelli iniziano a conoscersi e mentre Ale si prende tempo (com'é nel suo carattere) per decidere se aprire il suo cuore al fratellino ( e siamo certi che lo farà ), Yoseph ha già deciso che il fratellone è il suo preferito in famiglia e gli regala decine di dolcissimi sorrisi sdentati.
Bruno ed io ci godiamo i nostri meravigliosi figli fra una pappa, una cacca, una giostra, ...



a presto!

martedì 24 aprile 2012

Yoseph

Yoseph è uno scricciolo dolce dolce.
Piange, senza troppa convinzione, solo quando ha fame (ogni 3-4 ore) e si addormenta da solo nel suo lettino.
Osserva ogni cosa con meraviglia e si lascia andare a qualche risata squillante quando fa "vola vola" sulla testa del babbo o quando fa le gare di pernacchie col suo "fratellone".
Nel suo sguardo, come in quello di Ale al momento del nostro incontro, la serietà di chi sa che la vita non sempre è facile.
Nei prossimi mesi ci impegneremo con tutto l'amore di cui siamo capaci per insegnare a quegli occhi a sorridere, prima ancora che alle sue labbra, e alle sue manine e ai piedini a rilassarsi...e siamo certi che il nostro gioiello africano fiorirà!







Yoseph-commenti-


 

lunedì 23 aprile 2012

Prima foto di famiglia in quattro

Abbiamo atteso questo momento a lungo, abbiamo sognato e a volte pianto, ma ora siamo finalmente insieme, per sempre, in quattro!



Ed ecco la cosa più bella che la vita ci ha donato, i nostri bellissimi figli!



Ale ha accolto il fratellino con stupore e meraviglia e Yosi ha ricambiato regalandogli un immenso sorriso sdentato



Li osserviamo e non ci sembra vero, li osserviamo e ci sembra di essere insieme da sempre!

sabato 21 aprile 2012

Ultimi minuti in casa in tre

Le valigie sono sulla porta, ancora qualche minuto poi gli zii Luca e Rosi ci verranno a prendere per andare a Roma all' aeroporto.
Siamo a casa in tre per l'ultima volta, la prossima volta che varcheremo la soglia saremo in quattro: siamo emozionatissimi!

venerdì 20 aprile 2012

Quella strana sensazione

Manca un giorno alla partenza e sebbene il cuore scoppi di gioia all'idea di poter riabbracciare Yoseph (questa volta per sempre), un velo di malinconia mi assale pensando a quel tratto di percorso a tre che da domenica terminerà.
Ancora quella strana sensazione di cuore diviso, spaccato.
Penso sia lo smarrimento che mi assale ogni volta che succede qualcosa di veramente importante nella vita ... e l'arrivo di un figlio è decisamente un evento eccezionale.
E così, sebbene da quadi tre anni sogni l'arrivo di questo bimbo, una parte di me si sente turbata dalla consapevolezza che nella routine quotidiana con Bruno e con Ale molto cambierà.
Mi rendo conto di quanto siano diventati per me importanti i piccoli gesti di ogni giorno, quelli che normalmente si ripetono senza daro loro apparente importanza; l'abitudine assume a volte una connotazione molto diversa da quella che si è soliti darle.
La mente torna al senso di smarrimento che ho provato il giono che siamo tornati dal Vietnam con Ale Linh, una sensazione di panico ed inadeguatezza.
Ed ora ho esattamente le stesse paure; non saper essere una buona mamma per Yosi e per Ale, cadere nell'errore di trascurare il loro babbo, non sapermi prendere cura di me.
Probabilmente, com'è già accaduto una volta, piano piano torneranno i riferimenti e le certezze (sempre che nella vita ce ne siano)...ma oggi provo questa strana sensazione.
Sono certa che nel momento in cui i miei due figli si incontreranno mi sentiro' stupida per aver provato tutto questo... se respiro profondamente e chiudo gli occhi vedo lo sguardo meravigliato e dolcissimo di Ale incontrare quello profondo di Yosi, vedo il viso di Bruno illuminato e sereno mentre coccola i suoi tesori e sento lacrime di gioia scorrermi sul viso.
Sono una mamma confusa, oggi, spaventata e felicissima insieme.

martedì 17 aprile 2012

Domande

"Mamma, Yosi sarà sveglio adesso?"
"Mamma, chissà cosa avrà mangiato il mio fratellino?"
"Mamma, ma Yoseph va all'asilo?"
"Mamma, quanti giorni mancano a domenica?"
"Mamma, ma alla Casa dei Bimbi in Etiopia ci sono altri bambini?"
"Mamma, abbiamo comprato un gioco da portare al mio fratellino?"
"Mamma, quando torniamo posso portare il mio fratellino all'asilo per farlo conoscere ai miei amici?"
"Mamma, ma Yosi non sà gattonare, non sà parlare...sà solo piangere e fare tanta cacca?"
"Mamma, dopo gli facciamo le coccole al mio fratellino?"
"Mamma, dopo al mattino prepari il titto (latte) a tutti e due?"
"Mamma, perchè Yosi non esce dalla televisone? (gruardando un filmino fatto in Etiopia), voglio abbracciarlo!
"Mamma, anche il mio fratellino è nato nel tuo cuore e dalla pancia della mamma dell'Etiopia?"

...Ale Linh, aspettando Yoseph

ma anche
"Mamma, non vedo l'ora di conoscere il mio fratellino!, dopo saremo in quattro, per sempre!"

venerdì 13 aprile 2012

Yosi, arriviamo!

Partenza confermata Domenica 22 Aprile!

mercoledì 11 aprile 2012

6 mesi

Auguri Yosi, per i tuoi 6 mesi!

mamma, babbo, Ale Linh

L'album dei ricordi

Il tempo, senza chiedere il nostro permesso, corre veloce e tu cresci.
Ti guardiamo , il babbo ed io, e vediamo un ometto meraviglioso, dolce e forte allo stesso tempo, timido e cocciuto, coccolone ed indipendente, intelligente e curioso e bello, bello da morire.
E se una parte di me "si gonfia di orgoglio" per ogni cosa che impari, per ogni conquista, per ogni limite che superi, un'altra osserva malinconica quelle piccole ali che un giorno ti permetteranno, com'è giusto che sia, di volare lontano...ma si sà, la mamma è sempre protettiva!
Veniamo all'album dei ricordi:
età: 5 anni e quattro mesi (quasi)
peso: Kg 17,5
altezza: 1,08 m
giochi preferiti:Nintendo ds -una vera mania-(ti alzi chiedendo se puoi giocarci un po); treni; cavalli; i personaggi di Toys Story. Trascorri intere ore in camera inventando magnifiche avventure.
sport:basket, ginnastica artistica, lotta con il babbo (che si diverte un sacco, ma inizia ad accusare l'età), bici -rigorosamente senza rotelle-, monopattino -quello grande-.
abc:aspettando la prima elementare giochiamo insieme con lettere e numeri.
Ti vogliamo un bene grande grande, Ale, e osserviamo con dolcezza l'emozione con cui, insieme a noi, attendi l'arrivo di Yosi ("quello spelacchiatino di mio fratello", come dici tu), i progetti che fai per quando saremo in quattro e la delicatezza con cui dici "non vedo l'ora di conoscere il mio fratellino".
Sappiamo che l'arrivo di questo fratellino creerà un piccolo terremoto, ma siamo certi che saprai accoglierlo in famiglia con il tuo cuore grande, perchè hai saputo sentirlo "tuo fratello" anche senza vederlo nascere, perchè l'hai adottato, insieme a noi.
il babbo e la mamma

lunedì 9 aprile 2012

Al mattino

Eccoti appena sceso dal letto, al mattino!
Sei il mio dolce tesoro e ti voglio tanto tanto tanto bene!
Mamma Mela

venerdì 6 aprile 2012

Buona Pasqua

Auguriamo una serena Pasqua a tutti voi!

martedì 3 aprile 2012

La cameretta

...e in attesa di conoscere la data definitiva della partenza ci dedichiamo alla preparazione della cameretta.

n.b. visto i due fratellini sul lettino?