martedì 29 marzo 2011

Ti guardo

Ti guardo... e mi sembri grande, all'improvviso!

Continuo ad avere la sensazione che il tempo scorra troppo velocemente, che non abbia la possibilità di assaporare fino in fondo ogni tua scoperta, i tuoi traguardi.

I gioni a volte sembrano tutti uguali nel loro susseguirsi di piccoli gesti e rituali....poi mi guardo indietro e mi rendo conto che hanno formato un' immagine nuova nel puzzle delle nostre vite.

Questa mattina ti avevo in braccio (dopo averti rincorso per convincerti ad uscire) e sono passata davanti allo specchio: sei cresciuto così tanto!.

Che personcina meravigliosa sei, cucciolo d'uomo; a volte dolce e timido, a volte caparbio e determinato!

Mi perdo nei tuoi abbracci e nelle parole dolci che sussurri con la tua vocina d'angelo, ma allo stesso tempo che "litigate" che ci facciamo!

Forse potro' sembrare matta, ma anche quando fai i capricci e strilli e piangi mille lacrime per "sostenere le tue ragioni" sono fiere di te, del tuo carattere, del leoncino che nascondi dietro al musetto dolce dolce.

Che faccia quando mi dici arrabbiatissimo :"sei bruttta", perchè ti ho rimproverato..., così diversa da quella con cui due secondi dopo mi dici "mamma voglio venire in braccio, voglio stare con te!."

Essere mamma è un gioco di equilibri così sottili...

Tu sei la conferma che con i piccoli gesti, con le cose all'apparenza poco importanti si costruiscono le relazioni vere, che l'amore è fatto di minuscoli frammenti di cuore!

Ti voglio bene!

La tua mamma

sabato 19 marzo 2011

Il babbo ed io

Un altro anno da babbo, il terzo.
Ale non riesce a fare qualcosa..."poi la fa il babbo", non sò rispondere alle sue domande... " il babbo lo sa!", ... "il babbo sa disegnare bene gli aerei e i treni a vapore, rimontare i lego piccoli, costruire il meccano, giocare con le macchinine....tu mamma queste cose non le sai fare!".
Il babbo...un eroe!
Grazie Bruno per il babbo che sei, per il rapporto che ogni giorno costruisci con Ale; guardarvi insieme riempie il cuore di gioia!

giovedì 3 marzo 2011

... folletto

...qui in versione folletto della foresta