venerdì 28 settembre 2012

in fattoria







  



giovedì 27 settembre 2012

un pisolino in due





le mie gioie!

lunedì 24 settembre 2012

14 anni

Quattorici anni fa, più o meno a quest'ora, uscivo per la prima volta con un bel ragazzo...un cinema, un hamburger, un po' di chiacchere...
Il giorno dopo ero innamorata persa.
Oggi quel bel ragazzo è il mio meraviglioso marito, lo splendido babbo dei miei figli!

Yoseph e il nido

...e intanto il piccolino di casa ha iniziato l'inserimento all'asilo nido con l'entusiasmo e la curiosità che mette in ogni cosa che fa!















mercoledì 19 settembre 2012

...e ancora compiti


Non so', poi mi abituerò, ma vederti fare i compiti mi emoziona tantissimo!
Seduto alla scrivania tutto serio e preso, armato di matita e gomma ....una meraviglia!

5 anni di noi

Il 19 settembre di 5 anni fa in Vietnam ci siamo incontrati!

Non scorderemo mai l'immensa gioia che abbiamo provato quel giorno abbracciandoti; eri così piccolo e indifeso...un pulcino "splelacchiato".
Ora sei un ometto forte, curioso ed intelligente ed il babbo ed io ogni giorno ringraziamo il destino che ci ha permesso di incontrarti.
Ti vogliamo bene!
n.b. poi, il 22 aprile, festeggeremo il giorno in cui la nostra famiglia si è completata con l'arrivo di Yo

martedì 18 settembre 2012

I compiti

Che emozione vederti fare i compiti per la prima volta!

Seduti al tavolo della cucina ti ho osservato con orgoglio mentre copiavi, con estrema attenzione, la frase scritta al mattino e poi facevi un bellissimo e coloratissimo disegno!
Ale Linh, il babbo ed io siamo tanto fieri di te!

lunedì 17 settembre 2012

Primo giorno di scuola

Oggi è iniziato un nuovo meraviglioso capitolo della tua vita:la scuola!
Sei un bambino curioso, ami scoprire cose nuove e adori i libri...imparare a leggere e scrivere sarà bellissimo!
Questa notte nessuno di noi ha dormito tanto, ma questa mattina ti sei svegliato con il sorriso e con gioia ti sei preparato ad uscire.
Fuori da scuola hai incontrato Giacomo, Matteo e Edoardo (che con te hanno frequentato la materna) e con loro sei entrato in classe emozionato, ma sereno, hai scelto il tuo banco -vicino a Giacomo- e ci hai salutato.
Devo essere sincera, il babbo ed io eravamo parecchio emozionati!
All'uscita un piccolo comitato per festeggiarti: oltre a noi, i nonni, la zia Rosy, la zia Franci, Fili...e qualche regalo.
Ci hai raccontato che "è stato divertente, hai fatto i compiti, hai giocato in giardino e hai conosciuto il tuo angelo custode (un bimbo di quinta che ti starà vicino in questi primi giorni)".
Poi, tutto orgosglioso, hai mostrato a tutti il disegno che hai fatto e il tuo primo voto: "bravissimo".
Bravo ometto, oggi hai regalato un giorno speciale a tutta la famiglia!
In bocca al lupo Ale!

sabato 15 settembre 2012

Camminiamo?!

Piove da qualche giorno e siamo a corto di idee, così Ale Linh decide che per ingannare il tempo puo' insegnare a Yosi a camminare

Yoyo, ho un'idea!

oh issa (quanto pesi!)

e adesso cosa devo fare Ale?-sguardo un po' perplesso di Yo-

sù camminiamo!

...dopo qualche minuto

Ale, distrutto, Yo finalmente libero e felice
Questo è quello che capita quando un fratello maggiore decide che il fratellino ha quasi un anno e "ancora" non sà camminare!

martedì 11 settembre 2012

11 mesi



Oggi Yosi compi 11 mesi!
Gattoni per casa alla velocità della luce, ti alzi in piedi e rimani in equilibrio con una solo manina (a volte ti dimentichi anche quella...e cadi),curiosi ovunque (su di te cassetti e prese esercitano un certo fascino, così come la lavastoviglie, le vetrinette in sala,... insomma non c'è cosa con te che sia al sicuro), fai tanti versetti; l'aggettivo che meglio ti descrive è lo stesso utilizzato dalle tate in Etiopia: funny (divertente, buffo).
Da qualche giorno ti è sbucato il secondo dentino.
Auguri tesoro!
Il babbo e la mamma

giovedì 6 settembre 2012

La nostra famiglia

Ecco come ci vede Ale!

n.b.:ha disegnato Yo che gattona (che tenero!)

martedì 4 settembre 2012

...ma a casa

In vacanza tutto ha un sapore speciale e così le piccole cose viste e vissute arrivano diritte al cuore...poi viene l'ora di partire e hai paura che non sarà facile ritrovare quella serenità.

...non ricordi che a casa bastano i sorrisi dei tuoi uomini per farti provare un'immensa gioia