martedì 23 febbraio 2010

Arrivederci........un giorno

Questo diario è nato per dare la possibilità a parenti e amici di accompagnarci in Vietnam a conoscere Ale Linh e così è stato; grazie a queste pagine seppur lontani da casa vi abbiamo sentiti vicini e con voi abbiamo condiviso l'emozione del Viaggio della Vita.
Tornati a casa il diario è continuato un po' per vanità, un pò perchè grazie ad esso abbiamo incontrato tante famiglie con la nostra stessa storia ed attraverso i reciproci diari è nata un'amicizia speciale.
In questo modo abbiamo conosciuto Giada, Martina, Edoardo, Ludovica, Mia, Y Nhi, Matilde, Luca, Lucrezia, Mai Lan, Van Nghi, Giada e Filippo, Elisa, Matteo e Martina, Kidane e tanti altri bimbi meravigliosi; alcuni di loro li abbiamo attesi e conosciuti insieme ai loro genitori e con altri babbi e mamme speciali continuiamo a condividere la lunga attesa.
Attraverso queste pagine ci siamo sentiti vicini a Nhat, Cristian, Martin, Davide, Andrea e Long a Roberta, Stefano, Maddalena, Vito, Anna, Mario, Alessia, Daniele, Rosetta, Massimo, Rosalinda e Simone che hanno vissuto insieme a noi l'emozione del Vietnam. Oggi penso sia giunto il momento di vivere la nostra vita di famiglia in una dimensione più privata e così questo sarà l'ultimo post (almeno fino a quando non sapremo dove la Cicogna Pasticciona ha portato il fratellino o la sorellina di Ale).
Quando abbiamo iniziato a scrivere pensavamo di fare un dono alle persone che ci vogliono bene, in realtà il dono lo avete fatto tutti voi a noi, con i vostri commenti, sempre presenti e pronti a condividere con noi le gioie del viaggio e poi quelle della genitorialità.
Per me sarà doloroso fare a meno di queste pagine che mi hanno permesso di condividere emozioni talmente grandi che forse, da sola, non sarei stata in grado di gestire e che mi hanno fatto sentire un calore che mai avrei immaginato.
Nella vita di tutti i giorni tante persone ci vogliono bene e lo dimostrano con tanti piccoli e importanti gesti, ma per me le parole scritte hanno un valore speciale, che va oltre la memoria e i ricordi e custodirò queste pagine come un dono prezioso da fare a Ale quando sarà grande.
Ora dovrò imparere ad essere mamma senza il vostro supporto e so' che non sarà facile, perchè un incoraggiamento "sussurrato" attraverso un blog può essere più efficace di mille pensieri sentiti con il cuore ma mai espressi.
Mi mancherete tutti, davvero, e mi mancheranno le parole meravigliose di "nonno g", che ha trovato nelle pagine di questo diario lo strumento per esprimere pensieri dolcissimi per me, Bruno e Ale.
Ciao a tutti!
Sarei davvero felice se anche voi decideste di lasciare un vostro pensiero!

Da giorni questa bozza è fra i messaggi non pubblicati, pronta per essere "inviata"; oggi ho deciso di postarla anche se non sono ancora pronta per il ciao. Un giorno, quando sarò in grado di continuare da sola, vi saluterò...........ma ancora no, non posso ancora fare a meno di voi.
Michela

domenica 21 febbraio 2010

Gli angeli

Prima ho trasmeso il mio amore per la montagna a Bruno ed ora a Ale.
Sono settimane (da Natale) che Ale parla alle maestre della sua casa grande in montagna (circa 50 mq), della neve, dello slittino e della cabinovia, così questo fine settimana, finalmente, siamo tornati a Marilleva.
Solita deliziosa routine di coccole e vita in relax, tanta tanta tanta neve...............e una nuovo gioco divertente: fare gli angeli

..................................montagne ci vediamo a Pasqua!

domenica 14 febbraio 2010

San Valentino, Carnevale e Capodanno Vietnamita

Insieme per festeggiare Carnevale, San Valentino e il Capodanno Vietnamita

giovedì 11 febbraio 2010

Carnevale con i miei amici

Buon carnevale a tutti !